Entra nel bar con un pitone al collo e minaccia la cameriera con una pistola

Pubblicato il

Nel corso della mattinata di oggi, i carabinieri di Fino Mornasco, al comando del Luogotenente Gianfranco Casanica, dopo gli accertamenti hanno denunciato in stato di libertà per porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere e minaccia aggravata un 48enne pluripregiudicato.
Tutto è iniziato alle 22.00 circa di ieri sera. Su richiesta dell’operatore della Centrale Operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Cantù, venivano inviate due pattuglie in emergenza in una pizzeria, perché era stato segnalato un uomo armato di pistola che stava minacciando una cameriera.
Poco prima si era presentato all’interno della pizzeria, in stato di alterazione, presumibilmente ubriaco, con due cani aggressivi di grossa taglia e un pitone al collo.

Torna al bar con la pistola

La cameriera e il proprietario del locale, vista la situazione, si rifiutavano di servirgli alcolici e lo invitavano a uscire. Come risposta il 48enne iniziava ad agitarsi e minacciava di far saltare in aria il locale, aggiungendo che sarebbe ritornato con una pistola. Promessa mantenuta.
Il pregiudicato tornava in pizzeria impugnando una pistola con la quale minacciava la cameriera. Solo l’intervento di un cliente riusciva ad allontanare il 48enne dal locale. I militari, giunti sul posto, sentivano subito i testimoni e dopo una veloce ricostruzione riuscivano a capire di chi si trattava. Giunti all’abitazione del pregiudicato, procedevano alla perquisizione, ritrovando l’arma usata per minacciare la cameriera. Era una pistola a salve “scacciacani” marca Bruni modello 92 calibro 9 mm di colore nero, priva di “tappo rosso”, del tutto simile alle armi in dotazione alle Forze di Polizia. L’arma veniva posta in sequestro. Il pregiudicato denunciato in stato di libertà. I militari accertavano che gli animali era tenuti in modo regolare.

 

Potrebbe interessarti

Doppia allerta meteo su Como e in Lombardia

Doppia allerta meteo per la Lombardia e Como. Da ore sta nevicando sulle prealpi...

Como, rapina in stazione: arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni

Rapinano un signore presso la stazione di Como Camerlata: 2 arrestati dalla Polizia di...

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...