Come mai George Clooney si è fermato proprio a Laglio sul lago di Como?

0
708
George Clooney
Foto Instagram George Clooney Fan Page

George Clooney frequenta le sponde del lago di Como da vent’anni. Oramai chi abita a Laglio e dintorni è abituato alla sua presenza, sempre garbata, gentile ed elegante. A parte qualche restrizione per evitare che i paparazzi invadano la sua privacy George non è mai stato un problema ma al contrario, ha aiutato l’economia del lago di Como. Diciamocelo chiaramente: se Clooney non avesse acquistato Villa Oleandra per far conoscere su ampia scala il “Como Lake” ci avremmo messo molto più tempo a diventare una delle mete turistiche più ambite del mondo. Dopo di lui il lago di Como è diventata una specie di succursale di Hollywood (tantissimi i vip che sono già passati da qui questa estate). Il destino però ha giocato un ruolo importante nella faccenda Clooney. Ecco come sarebbero andate le cose.

Come mai George Clooney si è fermato proprio a Laglio?

La leggenda narra che nel 2002 George stesse facendo un giro con la sua moto lungo il perimetro del lago. Certamente l’attore americano è sempre stato affascinato dall’Italia e dalle moto, quindi quale migliore occasione per unire le sue passioni? Proprio a Laglio, nei pressi di Villa Oleandra i ben informati dicono che la sua moto si sia fermata per un guasto. Così George si innamorò di quel luogo e il resto è storia: la Villa era in vendita e la comprò e da allora, per vent’anni, se escludiamo il 2020 dove, a causa del covid, non è potuto venire, è sempre passato a trovarci. Piaccia o meno il lago di Como deve tanto a George Clooney, il divo di Hollywood che si è innamorato di questo paesaggio. In tanti lo criticano, ma sono molte di piu’ le persone che vorrebbero incontrarlo. I ben informati sanno che ama cenare al Gatto Nero e che è sempre molto gentile con tutti coloro che incontra. La classe non è acqua.