40 segreterie degli studenti delle Università italiane si confrontano a Como

0
1977

LE SEGRETERIE DEGLI STUDENTI DI 40 UNIVERSITÀ ITALIANE SI CONFRONTANO ALL’INSUBRIA

Il 30 e 31 maggio a Como quinta edizione del coordinamento organizzativo UniStud in collaborazione con Cineca

Como e Varese, 29 maggio 2019 – È ai nastri di partenza UniStud, il coordinamento organizzativo delle Segreterie studenti delle Università italiane, organizzato in collaborazione con l’Università dell’Insubria e il consorzio interuniversitario Cineca. Per la quinta edizione, in programma a Como il 30 e 31 maggio, sono attesi circa 150 partecipanti provenienti da una quarantina di atenei di tutta la Penisola: li accoglie nella prima giornata di lavori il Teatro Sociale, nella seconda invece l’aula magna del Chiostro di Sant’Abbondio, sede dell’Insubria.

Si tratta di un confronto davvero unico e ormai consolidato a livello nazionale che anche quest’anno si preannuncia ricco di argomenti interessanti e attuali: le carriere alias per i transgender e per i testimoni di giustizia, tra tutela della privacy e della dignità della persona, il rapporto giuridico con l’ateneo e la correttezza amministrativa.

La prima giornata è aperta dal saluto del rettore dell’Insubria Angelo Tagliabue e da Barbara Pozzo, direttore del Dipartimento di Diritto economia e culture. Tra gli ospiti attesi ci sono anche il prefetto di Como Ignazio Coccia e il sottosegretario del Ministero dell’Interno, onorevole Luigi Gaetti, con un focus autorevole sulle problematiche legate alla protezione dell’identità nella gestione delle carriere universitarie per i collaboratori di giustizia.

Le tematiche delle due giornate di convegno vertono poi sulle tasse, la dichiarazione Isee, la motivazione allo sportello, l’orientamento e la comunicazione efficace con un intervento di chi ha esperienza diretta sul campo e, come ogni anno, l’immancabile Gasp, ovvero un florilegio di «Gemme ascoltate allo sportello», tra la comicità involontaria degli studenti italiani.

Il magnifico rettore dell’Insubria, Angelo Tagliabue, ha dichiarato: «Insubria è ben lieta di ospitare ancora una volta questo momento splendido di incontro di idee e di progetti innovativi, in grado di coniugare nei servizi ai nostri studenti innovazione e tradizione. La presenza così importante di tanti atenei nel nostro territorio dimostra ancora una volta il potere della collaborazione tra il nostro personale tecnico amministrativo e quello delle altre realtà universitarie».

Sito web di riferimento: https://www.unistud.net.