Vento in calo, ma tornerà a soffiare nei prossimi giorni. Nulle le precipitazioni e temperature in diminuzione

0
1059

Il forte vento di ieri, 11 marzo, si è decisamente attenuato, mentre, secondo le previsioni di Arpa Lombardia, dovrebbe tornare a farsi notare nella giornata di mercoledì

In calo le temperature, che nei giorni scorsi avevano fatto registrare valori superiori alla media del periodo facendo sperare in una primavera anticipata

EVOLUZIONE GENERALE (dati Arpa):

Il Nord Italia sta per essere raggiunto da aria fredda di origine polare collegata ad una bassa pressione presente sull’Europa Orientale. Non sono attese precipitazioni di rilievo sulla Lombardia, mentre un deciso rinforzo dei venti è previsto su gran parte del territorio, a carattere di Foehn in pianura e nelle valli. Temperature in calo in entrambi gli estremi minimi e massimi. Martedì temporanea rimonta dell’alta pressione e attenuazione del vento, quest’ultimo sarà in parziale ripresa mercoledì per l’arrivo di un nuovo impulso perturbato che anche in questo caso non porterà a precipitazioni significative.

PREVISIONE PER MARTEDÌ 12 MARZO 2019

Stato del cielo: in prevalenza sereno nella prima parte del giorno eccetto annuvolamenti residui sull’Alta Valtellina. Dal pomeriggio generale aumento delle nubi a partire dai settori occidentali fino a cielo generalmente da parzialmente nuvoloso a nuvoloso.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: in generale diminuzione, localmente marcata nei valori minimi. In pianura minime tra 1 e 5 °C, massime tra 12 e 16 °C.

Zero termico: a 1500-1600 metri.

Venti: in pianura deboli o localmente moderati nelle prime ore dai quadranti occidentali. In montagna forti da nord nelle prime ore, in seguito deboli o moderati occidentali.