In molti si sono organizzati per tempo e hanno prenotato le tanto desiderate vacanze mesi fa. Altri sono già in viaggio e una parte di noi è persino di ritorno dalle ferie. Per gli indecisi e per chi ancora non ha scelto dove andare in vacanza ma sopratutto per chi non ha molti soldi da spendere ecco le considerazioni della rivista Esquire, esperta in vacanze e nel redigere interessanti classifiche. Quella a cui ci riferiamo riguarda proprio le 5 destinazioni più economiche in Europa per le vacanze 2022. La premessa da fare riguarda il costo del volo. Per queste destinazioni esistono senz’altro ottime occasioni anche per il trasporto aereo ma vengono considerate le meno care per i costi della vita sul posto. 

La classifica delle 5 destinazioni più economiche in Europa

Le 5 perle del risparmio o meglio dove con lo stesso budget si potrà fare una vacanza migliore, concedersi dei vizi al ristorante e avere buone sistemazioni sono: Romania, Turchia, Albania, Bosnia e infine la Georgia. I vantaggi sono anche dati dal fatto che le ore di volo per raggiungere questi luoghi sono davvero poche. Una particolare nota di merito va all’Albania che si sta rivelando un ottimo luogo per le vacanze e che sta mano mano attirando anche qualche vip nostrano. Uno dei conduttori di Radio Deejay Nicola Vitiello ha raccontato la sua esperienza a Deejay Chiama Italia. Per dare un’idea, come spiega Vitiello, il cambio con la moneta locale è vantaggioso: 1.000 lek albanesi sono pari ai nostri 8€. E con 100 lek (0.80€) puoi comprare una lemon soda. Da qui si possono fare le debite proporzioni. E il mare è davvero bello! Beninteso che anche chi dovesse rimanere a Como e dintorni può fare affidamento su uno dei luoghi turistici più amato e ambito al mondo: il nostro lago.