Tutti gli appuntamenti del secondo weekend di ottobre da Gastrolario alle “Idee per il nuovo Politeama”

Pubblicato il

Il weekend è alle porte e tutti noi ci stiamo chiedendo che cosa c’è da fare in città (e dintorni) in questo secondo fine settimana di ottobre.

Gastrolario

Tutto pronto per la terza edizione di Gastrolario, annuale rassegna gastronomica di cucina tipica lariana, che ha eletto come protagonisti il pesce di lago e il missoltino, il re delle specialità del nostro territorio.

Venticinque i ristoranti coinvolti pronti a soddisfare i propri commensali con grandi piatti di pesce e ricchi menù degustazione dal 1 al 31 ottobre 2020.

 

Idee per il nuovo Politeama

Sabato 10 ottobre ore 18-19.30  Terzo Spazio, via santo Garovaglio

Ripensiamo Como e Circolo Olmo uniscono le forze per parlare di Politeama, in stato di completo abbandono dal 2005 e ferita aperta nel panorama culturale comasco.

Durante l’incontro presenteremo alcune idee per dare al cineteatro una nuova destinazione d’uso, aprendo il dibattito a interventi dei partecipanti.

L’obiettivo? Far sì che le tante parole spese sull’edificio comincino a tramutarsi in un progetto concreto che veda i cittadini al centro.

Per prenotare i biglietti gratuitamente (a questo link).

 

Pinacoteca civica

Carla Prina – Le sorelle, 1939, olio su tela

Prosegue nella Pinacoteca civica di Como il progetto “L’arte del dono. Viaggio alla scoperta delle opere donate alla Pinacoteca”, un percorso di svelamento di dipinti donati da mecenati che negli anni hanno elargito pezzi d’arte ai musei civici.

Dal 2019 la Pinacoteca di Como rende omaggio ai donatori con la presentazione delle opere d’arte ricevute in Campo quadro, lo spazio contemplativo al piano nobile di Palazzo Volpi. Un’ occasione di valorizzazione e di riconoscimento verso tutti coloro che hanno dimostrato affezione verso l’istituzione culturale permettendone la sua continua crescita.

Ad arricchire la collezione cittadina dopo l’ultima donazione di un’opera di Giuliano Collina e il comodato di otto dipinti della collezione della quadreria dell’Ospedale S. Anna di Como, arrivano sei opere di due grandi protagoniste della pittura razionalista, Carla Prina e Carla Badiali, che saranno visibili al grande pubblico a partire da sabato 19 settembre, fino a domenica 1 novembre 2020. 

 

Museo della Seta

Black Wave è la mostra fotografica di Carlo Pozzoni a cura di Francesca Gamba che potrà essere visitata al Museo della Seta di Como dal 25 settembre al 30 dicembre 2020.

Villa Bernasconi

Photo Andrea Butti
Cernobbio Villa Bernasconi

DOMENICA 11 ottobre ORE 17

GLORIA CAMPANER, pianoforte

  1. Chopin Preludio op 45
  2. van Beethoven Sonata in do diesis min. op 27 nr 2 “Moonlight
  3. Chopin 24 preludi op 28

 

Castagnata Alternatiiva a Caglio

Se non vedete l’ora di cimentarvi nella raccolta di castagne il comune di Caglio organizza una Castagnata Alternativa in collaborazione con l’Associazione Castanicoltori Lario Orientale.

Sabato 10 ottobre il ritrovo è alle 9 in Procaglio per la pulizia dei castagneti. Domenica 11 ottobre ci sarà invece la piantumazione di nuovi castani nei boschi di Caglio.

 

Villa del Balbianello

Villa del Balbianello

Domenica 11 ottobre. Ti racconto… Guido Monzino

Una speciale visita dedicata a Guido Monzino (1938-1988), ultimo proprietario della Villa, con una guida d’eccezione: il suo storico segretario, Maurizio Allione.  Instancabile organizzatore, carismatico, solitario ma cordiale, Monzino è internazionalmente noto per le sue ventuno spedizioni che lo hanno portato sulle vette più alte, fino all’epica conquista del Polo Nord e alla spedizione sul Monte Everest. Alla metà degli anni Settanta, Monzino acquista Villa del Balbianello per farne anche un prestigioso centro geografico e per radunare le testimonianze delle sue straordinarie esplorazioni. Il restauro e l’allestimento della casa costituiscono la ventiduesima grande impresa della sua vita, cui si dedicò con estrema cura: oggi Villa del Balbianello custodisce collezioni e memorie di Monzino che, dal 1988, il FAI si impegna a preservare e far conoscere in tutto il mondo. Ore 10 e ore 16.30. Costi: Intero 30 euro; Iscritti FAI e Residenti Comune di Tremezzina: 10 euro.

 

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...

Incendio nella casa di riposo di Como sulla statale per Lecco

Grande spavento ieri sera 20 febbraio per un incendio scoppiato nella Rsa di Como...