Tragedia sul Monte Legnone: precipita e muore un uomo di 51 anni

Pubblicato il

Giornata difficile sulle montagne lecchesi.

Pochi minuti dopo, alle 13:50, intervento nella zona del Monte Legnone, al confine tra le province di Lecco e di Sondrio. Un uomo di 51 anni, residente nella Brianza lecchese, è precipitato mentre si trovava con altre persone poco al di sotto della cima del Monte Legnone, verso i laghi di Deleguaggio, comune di Pagnona. Immediato l’allarme: sul posto l’elisoccorso di Sondrio di Areu; pronta a partire in piazzola la squadra territoriale del Cnsas, sempre di Premana, per eventuale supporto all’équipe dell’elisoccorso. Il medico ha constatato il decesso dell’uomo.

Alle 15:40 allertamento, per una ragazza di 25 anni che aveva avuto un malore mentre si trovava nei pressi del rifugio Tavecchia, in Valbiandino, comune di Introbio. Sul posto l’elisoccorso di Como; anche in questo caso, già pronta la squadra del Cnsas.

Poco dopo le 16:00 l’ultimo intervento: i soccorritori sono stati contattati dal gestore del rifugio Brioschi, sotto la cima alla Grigna, per due alpinisti stranieri, di 28 e 29 anni, incrodati sulla cresta di Piancaformia, comune di Esino Lario. Sul posto l’elisoccorso di Brescia di Areu; i tecnici della Stazione di Valsassina – Valvarrone hanno accompagnato a valle i due giovani, illesi, fino a dove avevano lasciato l’auto. L’intervento è finito intorno alle 18:00.

Potrebbe interessarti

Doppia allerta meteo su Como e in Lombardia

Doppia allerta meteo per la Lombardia e Como. Da ore sta nevicando sulle prealpi...

Como, rapina in stazione: arrestati due ragazzi di 17 e 18 anni

Rapinano un signore presso la stazione di Como Camerlata: 2 arrestati dalla Polizia di...

Sul Lago di Como riapre il Musa, l’hotel di lusso che tratta bene i suoi dipendenti

Dopo una breve pausa invernale il MUSA la struttura affacciata sulle rive del Lago...