Nelle zone di spaccio in auto, incontrando i clienti: arrestato con 11 dosi di cocaina

Pubblicato il

La Polizia di Stato ha arrestato nella giornata di ieri a Erba (CO), un 41enne marocchino, con permesso di soggiorno spagnolo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È stato trovato con 11 confezioni di cocaina per un peso totale di quasi 9 grammi. Aveva anche un piccolo quantitativo di hashish e denaro contante pari a 2300 euro ( possibile provento di spaccio).

L’arresto di ieri è il frutto dei continui servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio messo in atto dagli uomini della Squadra Mobile di Como. Monitorando la zona dell’erbese, hanno notato un’auto, poi risultata a noleggio. A bordo il 41enne che faceva brevi soste nelle zone maggiormente frequentate da spacciatori e consumatori. Dopo un lungo pedinamento il soggetto è stato fermato e controllato, da li la scoperta delle dosi di stupefacente.

Portato in questura è stato arrestato. Il P.M. di turno avvertito dell’arresto, ha disposto venisse trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima che si è tenuto questa mattina alle 11.

Potrebbe interessarti

Intelvi Bike, la nuova data è il 25 agosto

Cambio di programma per l’Intelvi Bike, la Granfondo di mtb valida per la Coppa...

In contromano sull’autostrada Svizzera, vede la Polizia e non si ferma

La Polizia cantonale comunica che oggi domenica 14 luglio, poco dopo le 04.30 in...

Como, finisce bene la brutta avventura di un anziano di 86 anni

Avventura a lieto fine questa mattina per un anziano classe 38 originario della provincia...