L’ultima opera di Quentin Tarantino sarà proiettata in anteprima a Montano Lucino

0
615

Negli UCI Cinemas

arriva l’anteprima di

C’era una volta… a Hollywood

L’ultima attesa opera di Quentin Tarantino sarà proiettata in anteprima martedì 17 settembre anche al multisala Uci di Montano Lucino

LA LOCANDINA

Milano, 16 settembre 2019 – Continuano le anteprime nel Circuito UCI Cinemas. Il 17 settembre in 46 multisale UCI arriva C’era una volta a… Hollywood, il film diretto da Quentin Tarantino e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia in uscita nelle sale il 18 settembre. Il lungometraggio, ambientato nella Los Angeles del 1969, racconta la storia dell’attore televisivo Rick Dalton, interpretato da Leonardo DiCaprio, e della sua controfigura storia Cliff Booth, uno stuntman che si è fatto le ossa nei film western interpretato da Brad Pitt. Margot Robbie indossa invece i panni di Sharon Tate, vicina di casa di Rick e promettente attrice americana, nonché moglie di Roman Polanski.

È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple, Android e Windows Phone e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

TRAMA – C’ERA UNA VOLTA… A HOLLYWOOD

C’era una volta… a Hollywood di Quentin Tarantino è ambientato nella Los Angeles del 1969 in cui tutto sta cambiando, dove l’attore televisivo Rick Dalton (Leonardo DiCaprio) e la sua storica controfigura Cliff Booth (Brad Pitt) cercano di farsi strada in una Hollywood che ormai non riconoscono più. Il nono film dello sceneggiatore-regista presenta un cast stellare e diverse linee narrative in un tributo all’ ultimo periodo dell’età d’oro di Hollywood.