Le statue di Rosa e Olindo a Erba: il significato dell’opera di Nicolò Tomaini

Pubblicato il

Rosa Bazzi e Olindo Romano nella notte a Erba. Ma non si tratta di quelli veri, ma di due sculture a grandezza naturale. È un’opera di Nicolò Tomaini, che ha rivendicato l’azione anche sulla sua pagina social. Le statue sono state posizionate in piazza Mercato davanti a una telecamera nella posa della performance con arco e freccia di Marina Abramovic e Ulay: “rest energy”. In realtà questo non ha nulla a che vedere con il processo, con innocentisti o colpevolisti e nemmeno con la prossima richiesta di revisione il cui dibattito è previsto tra pochi giorni.

Si tratta di un attacco simbolico alla “società dello spettacolo”. Il lavoro è infatti accompagnato da un testo cartaceo firmato dal noto critico torinese Filippo Mollea Ceirano con il quale è stata tappezzata la città. Qui il link con la spiegazione completa.

Il post di Nicolò Tomaini

Quello che invece interessa è come nella società contemporanea si possa costruire una verità ufficiale, che poi all’occorrenza si può anche decostruire con gli stessi identici strumenti. Per poi rifarla ancora e disfarla, tutte le volte che si vuole.

Il processo, la ricostruzione che in esso è emersa delle vicende, la cronaca giudiziaria e la narrazione mediatica dei fatti non sono altro che alcuni dei passaggi attraverso cui nella percezione sociale si compie l’inversione del rapporto tra la realtà delle cose e la sua rappresentazione.
Il falso prende il posto del vero, la copia quello dell’originale. Mentre la vita, i sensi, le passioni, e più in generale tutto ciò che dovrebbe animare l’esistenza umana si azzerano. E lascino il posto alla mortifera stretta di una rassegnata ubbidienza”.

Potrebbe interessarti

Como, beccato sul fatto il ‘topo d’auto’ che colpiva in città: arrestato

Dall’inizio dell’anno, sono stati registrati diversi episodi di furti avvenuti sulle auto in sosta...

Il Como sogna la Serie A: bookmaker impazziti

Il Como nel segno del cinque. Tante sono le vittorie consecutive e i gol...

Sul Lago di Como per Villa Erba un anno da record: 1,7 milioni di utili

Villa Erba sul lago di Como chiude il 2023 con grande soddisfazione dei soci. Si...