Il comasco Fabio Ruga vince la Vertical Run a Rottweil

0
953
Fabio Ruga

FABIO RUGA VINCE LA TOWERRUN DI THYSSENKRUPP

Con un tempo di 6.57 minuti ha scalato 232 metri di altezza superando il favorito Christian Riedl.  La lecchese Cristina Bonacina giù dal podio per un solo secondo

È Fabio Ruga, atleta comasco pluripremiato, il vincitore della seconda edizione della TOWERRUN, la sfida di vertical run che si è tenuta domenica 15 all’interno della Torre di Collaudo per ascensori più alta del mondo costruita da thyssenkrupp Elevator a Rottweil. Il campione italiano ha conquistato il podio in 6.57 minuti superando il favorito Christian Riedl, vincitore della scorsa edizione. Per la categoria femminile, la towerrunner lecchese Cristina Bonacina è arrivata quarta a un secondo dalla terza classificata, Elke Keller.

Fabio Ruga

“Sono molto dispiaciuta di essermi fatta sfuggire il podio per un solo secondo di distacco. È stata comunque una bellissima esperienza e sono molto orgogliosa di poter aggiungere la Torre di Collaudo di thyssenkrupp al mio curriculum di runner!” dichiara Cristina Bonacina, che, con Fabio Ruga, ha già preso parte a numerose vertical run in giro per il mondo.

A sfidarsi lungo i 1.390 gradini e 232 metri di altezza della Torre c’erano 1.000 runner – 300 in più della scorsa edizione – provenienti da 18 nazioni; tra questi, anche 100 ufficiali di Polizia e alcuni rappresentanti del corpo dei Vigili del Fuoco che hanno scalato la Torre totalmente equipaggiati e con i respiratori posizionati sul volto.

Anche thyssenkrupp ha preso parte alla gara con un team di 50 rappresentanti dell’Azienda tra cui alcuni tecnici manutentori provenienti dalla Spagna e dall’Italia.

La Torre di Collaudo Rottweil è stata inaugurata nel 2017. Qui thyssenkrupp lavora sul primo e unico ascensore senza funi, capace di spostarsi sia verticalmente che orizzontalmente. Inoltre, l’Azienda sta testando alcuni ascensori ad alta velocità destinati ai grattacieli di tutto il mondo. Tecnologie di l’ultima generazione come quella degli ascensori TWIN con due cabine indipendenti in un solo vano, sono state testate e collaudate da thyssenkrupp, prima di essere installate nel grande progetto Hudson Yards a Manhattan.