A Cernobbio Music For Green, con Confcommercio, per un nuovo evento “plastic free”

0
1158

MUSIC FOR GREEN È SEMPRE PIÙ GREEN

Confermato anche a Cernobbio il sodalizio con Confcommercio all’insegna del “plastic free”

Dopo il grande successo ottenuto nei giorni scorsi a Como, tornano gli eventi senza plastica, volti a sensibilizzare il pubblico su un tema di estrema importanza e attualità

In occasione della Festa del Borgo del 21 settembre, con in programma una grande performance musicale della Lario Brass Band, la politica “plastic free” di Music For Green sbarca a Cernobbio.

Si consolida e si espande, quindi, la collaborazione con Confcommercio Como, nella figura del Presidente Giovanni Ciceri e del Direttore Graziano Monetti che si dicono contenti dell’iniziativa e si ripromettono di perseverare supportando con la condivisione delle strategie tutti gli esercenti sensibili al tema che vorranno aderire.

gabriele gambardella e claudia visconti

La prima a mettersi in gioco è Claudia Visconti, storica gestrice dell’Osteria del Beuc, che si schiera in prima linea con tutto il suo staff per fare la differenza.

“Il tema mi è molto caro-conferma Claudia Visconti- abbiamo ridotto al minimo gli imballaggi, in accordo con i fornitori che consegnano sempre utilizzando lo stesso contenitore, e da sempre ci adoperiamo per una raccolta differenziata applicata alla lettera fin nei minimi particolari. Abbiamo un motto che ho trasmesso ai miei collaboratori: “Buttare una cosa nel posto sbagliato richiede lo stesso tempo che differenziarla”.

“Sono tante le cose che si possono fare-continua la ristoratrice di Cernobbio-dalle cannucce che ormai sono rigorosamente in carta riciclata, all’acqua servita solo alla spina, compresa quella per i dipendenti, muniti ognuno della propria borraccia. Inoltre, cosa che credo siamo tra i primi ad introdurre, in una logica plastic free, abbiamo sostituito le bottigliette d’acqua d’asporto di plastica con acqua minerale in lattina. Insomma, ridurre l’impatto sull’ambiente è possibile, non è una operazione di facciata e si può fare molto di più. Basta impegnarsi a diffondere una cultura responsabile e sensibilizzare più persone possibile su un tema che ci riguarda tutti.”

La battaglia è appena iniziata – commenta infine il Presidente di Music For Green Events Gabriele Gambardelladopo un breve confronto con diverse amministrazioni comunali, tra cui il Comune di Cernobbio nella figura dell’Assessore all’Ecologia Alessandra Santini e dell’Assessore alle Attività Produttive Mario Della Torre, è emerso che da tempo sono in fase di studio modalità per ridurre al minimo l’impiego di plastica inutile. Ribadiamo l’impegno della nostra associazione per i mesi a venire: sensibilizzare, durante i nostri eventi musicali e non solo, gestori e fruitori dei locali a fare la cosa giusta.

una storica marching band dixieland

Per questa occasione proponiamo uno speciale concerto in pieno stile New Orleans: una nuova produzione di Music For Green Events che vedrà un ensemble di musicisti di altissimo livello sfilare, a partire dalle ore 20.00, riempiendo di Dixieland e di alta qualità via Cavallotti, che per l’occasione sarà allestita con una tavolata dove si potranno degustare piatti tipici della cucina dell’Osteria del Beuc.