Teatro in Centro presenta MARCOVALDO

0
1031

TEATRO LUCERNETTA
Piazza Medaglie d’Oro – Como

Associazione Culturale Teatro in Centro
presenta

DOMENICA 18 NOVEMBRE ORE 15.30 E 17.30
MARCOVALDO

di Italo Calvino ,adattamento di Massimiliano Angioni
CON: Massimiliano Angioni e Francesco Saitta
Musiche:Matteo Giudici Produzione: Teatro in Centro
Scene e Regia: Ester Montalto

PRESSO TEATRO LUCERNETTA P.ZZA MEDAGLIE D’ORO 4 (ANGOLO VIA VITTORIO EMANUELE) – COMO

“Questo estraneo alla città è il cittadino per eccellenza” (Italo Calvino)

Italo Calvino struttura la sua opera in racconti, associati ognuno ad una delle quattro stagioni dell’anno. Protagonista comune a tutti i racconti è Marcovaldo, un manovale con problemi economici, ingenuo, sensibile, inventivo, interessato al suo ambiente e un po’ buffo e malinconico.I racconti sono ambientati in una grande città imprecisata: anche se l’autore non ne fa il nome, potrebbe essere Milano o molto più probabilmente Torino, dove Calvino ha lavorato per molti anni. Questa città è simbolo di ogni città, con cemento, ciminiere, fumo, grattacieli e traffico, e Marcovaldo ne è il Cittadino per antonomasia. Marcovaldo, vive la città, la studia, la teme e la ama al tempo stesso; osserva il succedersi delle stagioni, e quindi il trascorrere del tempo, in città, in un ambiente asettico che vorrebbe annullare il tempo stesso senza però riuscirvi mai del tutto. Anche la ditta Sbav, presso cui Marcovaldo lavora, è la Ditta per eccellenza, simbolo di tutte le ditte, e proprio per questo non si sa né cosa vi si produca, né cosa vi si venda, né il contenuto degli imballaggi che il protagonista sposta e trasporta tutto il giorno.Le avventure che si susseguono mostrano come la società delle città moderne possa arrivare ad influenzare le persone ed il loro rapporto con la natura.Marcovaldo, legato ai nostri ricordi d’infanzia, è un testo dolce-amaro dal fascino ormai un po’ retrò ma, secondo noi ancora attualissimo. L’adattamento di Massimiliano Angioni aggiunge,nella rielaborazione teatrale quel pizzico di humor e di divertimento che lo rende uno spettacolo adatto anche ai piu’ piccoli.

Consigliato dai 5/6 anni

Domenica 18 novembre sono previsti due spettacoli alle 15.30 e alle 17.30. I biglietti possono essere acquistati sul sito della compagnia www.teatroincentro.com alla sezione biglietteria o direttamente presso la biglietteria del teatro che sara’ aperta domenica 18 novembre dalle ore 14.00.

Il costo dei biglietti e’ di 7€ per la platea e di 6 € per la galleria

Sono disponibili gli abbonamenti parziali per la seconda parte della stagione. E le card regalo ¨A NATALE REGALA TEATRO¨con cui e’ possibile regalare due ingressi per tre spettacoli che saranno rappresentati tra gennaio e marzo.

Per tutte le informazioni contattare telefonicamente la biglietteria al 345.67.15.852 (dal lunedi’ al giovedi’ dalle 15.00 alle 18.00 e dal venerdi’ alla domenica dalle 9.30 alle 13.00 oppure scrivere a biglietteria@teatroincentro.com