Il violino di Alogna al Sociale per una prima esecuzione filologica

0
1410
il violinista Davide Alogna

Per la stagione concertistica DAVIDE ALOGNA IN PRIMA ESECUZIONE FILOLOGICA

Dopo il successo ottenuto nella scorsa edizione del Festival Como Città della Musica, ritorna mercoledì 24 gennaio alle ore 20.30 sul podio del Teatro Sociale di Como il grande violinista DAVIDE ALOGNA, in un concerto dedicato interamente al Classicismo viennese e che prevede la prima esecuzione filologica in Italia di un Doppio concerto di Mozart, oltre alla sua maestosa e divina Sinfonia Jupiter. A lui si uniscono Roberto Prosseda e l’orchestra milanese Coin du Roi, complesso specializzato nel repertorio barocco e classico, il cui suono di allora è ricreato genuinamente attraverso strumenti d’epoca.

il violinista Davide Alogna

TEATRO SOCIALE DI COMO

mercoledì, 24 gennaio 2018 – ore 20.30

 

ALOGNA/PROSSEDA

 

Antonio Salieri

Ouverture ‘La tempesta di mare’ dall’opera Cesare in Farmacusa

Wolfgang Amadeus Mozart

Doppio concerto in re maggiore K. Ahn. 56/315f

Esecuzione filologica in prima italiana

 

Allegro

Andantino cantabile

Allegretto

Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 ‘Jupiter’

 

Allegro vivace

Andante cantabile

Menuetto. Allegretto

Molto allegro

Violino

Davide Alogna

Fortepiano

Roberto Prosseda

Roberto Prosseda

 

Direttore

Christian Francesco Domenico Frattima

 

Orchestra Coin du Roi

 

BIOGRAFIA DAVIDE ALOGNA

Violino

 

Classe 1980, ha una formazione musicale eclettica e internazionale. Si è diplomato con il massimo dei voti in violino e in pianoforte presso i Conservatori di Como e Ferrara, in musica da camera e in violino al Conservatorio di Parigi. Ha studiato con Livia Baldi, Felice Cusano, Maryvonne Le Dizes, Luca Francesconi (composizione) e con Giuliano Carmignola all’Accademia Chigiana di Siena. Nel 2016 ha debuttato alla Carnegie Hall di New York e nel 2017 al Teatro alla Scala di Milano accompagnato dai Cameristi della Scala. Si esibisce da solista nelle più importanti sale da concerto di tutto il mondo come la Berliner Philharmonie, Smetana Hall di Praga, Salle Cortot di Parigi, Herkulessaal in der Residenz, Gasteig di Monaco di Baviera, Auditorium Verdi di Milano, Palau de Bellas Artes di Città del Messico, Teatro Colón di Buenos Aires, Cairo Opera House, Prince Mahidol Hall di Bangkok. Collabora con musicisti quali Natalia Gutman, Ėliso Virsaladze, Bruno Canino, Roberto Prosseda, Roberto Plano, Giulio Tampalini e suona regolarmente con prestigiose orchestre quali la Filarmonica Toscanini di Parma, i Cameristi della Scala, l’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, la Filarmonica Italiana, Thailand Philharmonic Orchestra, la Chamber Orchestra of New York, la North Czech Philarmonic, la Kammerphilharmonie München, Tchaikovsky Symphony Orchestra, l’Orquesta Sinfónica del Estado de México e molte altre. È docente di violino al Conservatorio ‘F. Cilea’ di Reggio Calabria. Da settembre 2015 è docente di violino in Belgio presso l’IMEP. Suona un Carlo Antonio Testore, Milano 1715.

E AL MATTINO..  L’ ORCHESTRA E’ UN GIOCO AL TEATRO SOCIALE DI COMO

ORCHESTRA IN GIOCO
VIII EDIZIONE 9 – 15 ANNI

Appuntamenti per le scuole di preparazione all’incontro con direttore e orchestra per scomporre un concerto durante una prova generale interattiva. Segue il concerto serale.

Il 24 gennaio 2018 alle ore 10.00 presso il Teatro Sociale di Como, i ragazzi partecipano ad una speciale prova interattiva durante la quale, con la mediazione di un musicologo e del direttore, vengono guidati attraverso i passaggi salienti della sinfonia, con chiarimenti sulla terminologia del direttore e sulle eventuali interruzioni e ripetizioni che chiederà all’orchestra.

La sera stessa, alle ore 20.30 sarà offerta loro la possibilità di partecipare al concerto vero e proprio, inserito nella stagione sinfonica del Teatro Sociale di Como, per provare l’emozione di assistere al concerto all’interno di un contesto sociale e ‘mondano’ al di fuori dell’ambiente prettamente scolastico.

Tutte le info per partecipare al progetto su  www.orchestraingioco.org