Villa Olmo edificio di stile neoclassico, venne fatta edificare dal marchese Innocenzo Odescalchi. La costruzione iniziò nel 1797. Il direttore dei lavori fu l’architetto Simone Cantoni. La villa deve il suo nome ad un magnifico olmo centenario che purtroppo non ha resistito ai tempi moderni. Fra gli ospiti illustri da segnalare Napoleone Bonaparte e Ugo Foscolo. Ad oggi la struttura ospita numerose manifestazioni locali, congressi, convegni, simposi, spettacoli e grandi mostre d’arte. Una piccola curiosità: a villa è stata usata come ambientazione, per le riprese del film Innamorato pazzo con Adriano Celentano.

Indirizzo
Via Cantoni, 1

Informazioni
+39 031 4890416