Villa Olmo, il lido ritorna al Comune. Ma la riapertura resta un’incognita

0
610

Un passo in avanti, questo si. Il lido di Villa Olmo è tornato in possesso del comune di Como. Accordo perfezionato oggi dopo la restituzione delle chiavi tra la Sport Management e l’amministrazione cittadina. Lungo il sopralluogo (foto sotto, alla presenza dell’assessore al patrimonio Pettignano) che ha portato al verbale di restituzione, molte le contestazione di Comune agli ultimi gestori.

Ora si cerca – ma è difficile – di affidare la gestione di questa stagione al più presto per poi riaprire la struttura. Piscina da sistemare, erba alta, bar da rimettere a posto come pure il solarium. Nella migliore delle ipotesi difficile poter pensare che i comaschi tornano a prendere il solo qui entro dieci giorni, forse anche dopo Ferragosto.