Villa d’Este Style 2021: One Lake, One Car, sabato 12 giugno

0
425

Torna Villa d’Este Style, l’esclusivo appuntamento su invito ideato da Villa d’Este per celebrare la leggendaria Alfa Romeo che porta il nome eponimo. Giunto alla decima edizione, Villa d’Este Style – un classico per chi ama le Alfa Romeo e i capolavori automobilistici del dopoguerra – celebra un modello di rara bellezza, l’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este. Delle 32 vetture costruite a Milano dall’Alfa Romeo e dalla Carrozzeria Touring tra il 1949 ed il 1952 ne risultano ancora esistenti 18 esemplari, 11 dei quali hanno partecipato almeno a una edizione di questa manifestazione unica nel suo genere.

Il prossimo 12 giugno sei di queste vetture si daranno appuntamento nello stesso magico luogo dove la prima di loro ebbe un grande successo al Concorso d’Eleganza del 1949.

Una serie di altre vetture che hanno segnato la storia dello stile italiano parteciperanno come “damigelle d’onore”, a testimonianza di come l’insuperabile tecnica Alfa Romeo e la creatività degli stilisti milanesi e torinesi hanno saputo creare delle vere e proprie opere d’arte.

La tradizione e la scuola torinese e quella milanese saranno quindi poste a confronto grazie alla presenza di auto special guest come una splendida Aurelia B20 Prima Serie del 1951: una vettura avanzatissima che inventò la categoria “Granturismo” ed influenzò l’industria automobilistica per decenni.

L’aspetto culturale della manifestazione sarà garantito dall’intervento dell’architetto, urbanista e interior designer – nonché Presidente del Mauto – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino – Benedetto Camerana, che metterà a confronto lo stile milanese con quello torinese nell’architettura e nel design, illustrandolo anche grazie alla presenza di varie Alfa Romeo carrozzate a Milano da Touring e a Torino da Pininfarina.