Via libera definitivo per la variante della Tremezzina: stavolta tutti contenti

0
820

Soddisfatti e contenti. Da destra a sinistra. La soddisfazione stavolta è trasversale dopo che la Regione Lombardia oggi ha dato il via libera definitivo al progetto della variante della Tremezzina. Tecnicamente si chiama manifestazione di volontà d’intesa per la definizione del progetto esecutivo. Di fatto l’ulteriore accelerazione per arrivare a breve – si spera – a mettere in cantiere questa opera attesa da migliaia di persone in tutto il centro ed alto lago.

Insomma, la Tremezzina può finalmente dire di vedere qualcosa di concreto dopo il passaggio odierno. Ora l’Anas deve predisporre il bando per assegnare i lavori. Cantiere al via il prossimo anno. Per completare questo progetto – e dare respiro alla viabilità del centro lago – occorreranno almeno 5 anni di intervento. Ma dopo l’immobilismo degli ultimi anni, ecco che è già qualcosa.

E come detto, la soddisfazione è ora trasversale. Centrodestra e centrosinistra a braccetto in questo giorno di metà maggio: dal presidente del consiglio regionale Alessandro Fermi al consigliere regionale Angelo Orsenigo. Ad esprimere soddisfazione – ed un grazie anche all’ormai ex ministro delle infrastrutture Del Rio – anche i parlamentari Mauro Guerra e Chiara Braga.

(foto simulazione variante da “Lacrunadellago.com)