Vaccino: nel fine settimana le prime vaccinazioni di medici di medicina generale e pediatri di libera scelta del territorio

0
1632
“In un’ottica di collaborazione, fondamentale per poter affrontare questa emergenza, abbiamo condiviso un piano di lavoro per vaccinare i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta del territorio”, sono queste le dichiarazioni emerse dall’incontro di questa mattina all’ospedale Sant’Anna tra Fabio Banfi, direttore generale di Asst Lariana, e Gianluigi Spata, presidente dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Como.
Il piano di lavoro prevede che le prime vaccinazioni vengano effettuate tra sabato e domenica nei tre Punti che saranno attivi, ossia a San Fermo per l’ambito di Como, a Cantù per l’ambito di Cantù e di Erba e a Menaggio per l’ambito dei comuni del lago e della Valle Intelvi.
I medici saranno contattati direttamente da Asst Lariana.
“Si tratta di un’occasione per poter sviluppare una concreta integrazione tra ospedale e territorio” sottolinea Banfi. “E’ obiettivo comune – aggiunge il presidente Spata – provvedere ad una copertura vaccinale anche degli odontoiatri, dei liberi professionisti e del personale di studio. Per quanto riguarda la medicina del territorio, la vaccinazione dei medici e dei pediatri ci mette nelle condizioni di essere pronti a vaccinare la popolazione nel momento in cui saranno disponibili i vaccini”.