Vaccini anti Covid in Lombardia: ora le prenotazioni per persone fragili dai 55-59 anni

0
1008
Foto Lombardia Notizie

Da mercoledì 28 aprile si apre la possibilità di prenotare il vaccino anti Covid per i cittadini della Lombardia della fascia d’età fra i 55 e i 59 anni che hanno delle patologie croniche e l’esenzione per patologia.

Si tratti di pazienti dal nati tra il 1962 e il 1966 che si soffrono diabete, cardiopatie e sieropositività alle malattie per immunodepressione.

Pazienti cronici che avranno la precedenza su tutti gli altri cinquantenni esenti da patologie.

La prenotazione per i cinquantenni al portale di Poste Italiane sarà possibile attorno alla metà di maggio, così come cita il piano redatto da Guido Bertolaso, il consulente alla campagna vaccinale della Regione, ora in partenza per Roma.

A giorni, partirà invece l’iscrizione dei fragili fra 50 e 54 anni.

Come prenotarsi:

Per le prenotazioni online è necessario collegarsi al sito https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/ e tenere a portata di mano il Numero di Tessera Sanitaria e il Codice Fiscale.

Oppure ci si può prenotare tramite il call center al numero 800 894 545; tramite i Postamat di Poste Italiane o attraverso i portalettere.