Vaccini anti Covid: 2052 le vaccinazioni somministrate ieri da Asst Lariana nei suoi Centri Vaccinali

Pubblicato il

Sono 2052 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri da Asst Lariana nei suoi Centri Vaccinali. Il totale comprende prime e seconde dosi e vede coinvolte persone ultraottantenni e persone con disabilità. I Centri Vaccinali dove sono state eseguite le somministrazioni sono LarioFiere ad Erba (1074), ospedale Sant’Anna (216 persone con disabilità e 204 operatori che se ne occupano), Cantù (30 seconde dosi per i dipendenti), via Napoleona (250 seconde dosi over 80 e 278 prime dosi over 80).
“Questa giornata la possiamo considerare come uno stress test per l’organizzazione di Asst Lariana nella realizzazione del Piano vaccinale in quanto sono stati vaccinati un numero importante di anziani e disabili – sottolinea il direttore generale di Asst Lariana, Fabio Banfi – Oggi c’erano le condizioni per questi numeri perchè avevamo una pari disponibilità di dosi di vaccino Pfizer. Il nostro potenziale, infatti, è modulato sulle consegne dei vaccini, che devono essere coerenti con le categorie di persone da vaccinare indicate da Ministero e Regione”. L’organizzazione delle sedute e quindi il numero delle somministrazioni è vincolato oltre che dalla disponibilità dei vaccini, dalla necessità di garantire le seconde dosi.
Insieme al personale amministrativo e sanitario (medici ed infermieri) di Asst Lariana, nei Centri Vaccinali operano i volontari della Protezione Civile, di LarioSoccorso, delle associazioni A.Ma.Te, Il Mantello e Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta (Cisom).

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...

Incendio nella casa di riposo di Como sulla statale per Lecco

Grande spavento ieri sera 20 febbraio per un incendio scoppiato nella Rsa di Como...