Un intenso weekend per LacMus Festival che chiude, con un concerto pianistico, il 7 luglio

0
1019
LacMus Festival
Lago di Como – Tremezzina
Festival Internazionale di Musica
26 Giugno – 7 Luglio 2019

Doppio concerto: dalle Meditazioni musicali
al talento di Ton Koopman grande interprete di Bach

Sabato 6 luglio

Al via il secondo e ultimo weekend del Festival LacMus: primo appuntamento sabato 6 luglio alle 11.30 al Santuario della Beata Vergine del Soccorso ad Ossuccio, che ospiterà una serie di Meditazioni musicali, con il soprano Christiane Karg accompagnata dal LacMus Festival Quartet. Estremamente romantico il programma, con iLieder su testi di Heinrich Heine scritti da Mendelssohn, il Movimento di Quartetto in do minore D 703 di Schubert – una delle tante composizioni che l’autore lasciò allo stadio di frammento – e i Lieder di Mignon di Schubert su testi di Goethe. I Lieder verranno eseguiti nella trascrizione moderna di Aribert Reimann.

Biglietti: 
CONCERTO GRATUITO, senza prenotazione

La giornata di sabato 6 luglio prosegue con una serata dedicata alla musica barocca per organo e clavicembalo:alle ore 21.00 infatti, presso la Chiesa Anglicana dell’Ascensione di Cadenabbia,  protagonisti Ton Koopman(organo e al clavicembalo) – tra i più grandi interpreti delle musiche di Bach e direttore di alcune tra le più famose orchestre al mondo – e il baritono Klaus Mertens, insignito recentemente al Bachfest Leipzig della “Bach Medal”, premio riservato a chi promuove in modo lodevole le opere di Bach nel mondo.

Biglietti: 
Intero (40,00 €)
Ridotto (20,00 €)

Al Grand Hotel di Tremezzo

il concerto finale del festival

Domenica 7 luglio

Domenica 7 luglio alle 19.00, serata finale di LacMus al Grand Hotel di Tremezzo con i Grandi Concerti per pianoforte.  Al pianoforte il Maestro Louis Lortie e i due giovani pianisti Lorenzo Bovitutti e Luigi Carroccia, suoi allievi della Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio, con loro il LacMus Festival Quintet.
La terza edizione del festival si chiude così con un capolavoro bachiano, il Concerto per pianoforte n. 5 in fa minore BWV 1056, uno mozartiano, il Concerto n. 13 in do maggiore K 415, e una grande pagina romantica, il Concerto n. 2 in fa minore op. 21 di Chopin.

Biglietti: 
Intero (40,00 €)
Ridotto (20,00 €)

Fino al 31 agosto è possibile visitare la mostra “E’ degli angeli un sorriso, questo lago, il verde, i fior – L’Incanto Musicale del Lago di Como”, allestita al  Museo del Paesaggio del Lago di Como a Villa Mainona di Tremezzo. Curata da Paola Colombo in collaborazione con un ampio pool di enti pubblici e di collezioni private, l’esposizione documenta l’importanza che alcune ville e località ebbero nello scenario culturale otto-novecentesco in quanto importanti salotti musicali. Saranno esposti documenti originali, tra cui spartiti, lettere, autografi, costumi di scena – testimoni di presenze illustri sul Lario, come Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Vincenzo Bellini, Giuditta Pasta, Maria Taglioni, Tito e Giulio Ricordi, Artur Schnabel.

La mostra, ad ingresso libero, è aperta dal giovedì alla domenica, negli orari 10-12 e 14-18.

LacMus Festival è organizzato dalla libera associazione culturale “Ars Aeterna”, con il sostegno del Comune diTremezzina e la collaborazione della Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio.

Per raggiungere il Festival

Per scoprire lo splendido territorio della Tremezzina e come raggiungerlo, visita il sito web tremezzina.mylakecomo.co

Informazioni   

Ufficio: Via Statale, 52 – Loc. Ossuccio – Tremezzina (CO). 

Tel +39 331 4283500

www.lacmusfestival.com

info@lacmusfestival.com

facebook.com/lacmusfestival

Instagram: @lacmusfestival