Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

Pubblicato il

L’incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli dove c’è la parete del Forcellino che cade verticale per 400 metri verso il lago di Como. alle 11.30 circa l’allarme lanciato da un cittadino di Abbadia Lariana nel lecchese che ha visto precipitare l’uomo. Sul posto il soccorso alpino e l’elisoccorso decollato da Como Villa Guardia. Purtroppo il copro dell’uomo, come riportato anche da Areu, è stato trovato senza vita. Si presume che sia precipitato per 200-300 metri. Il nome della persona che ha perso la vita in questo terribile incidente è stato reso noto nel pomeriggio: si tratta di Alessandro Fiorito. Fiorito era un pilota di linea commerciale e abitava a Gallarate in provincia di Varese.

Potrebbe interessarti

Como, beccato sul fatto il ‘topo d’auto’ che colpiva in città: arrestato

Dall’inizio dell’anno, sono stati registrati diversi episodi di furti avvenuti sulle auto in sosta...

Il Como sogna la Serie A: bookmaker impazziti

Il Como nel segno del cinque. Tante sono le vittorie consecutive e i gol...

Sul Lago di Como per Villa Erba un anno da record: 1,7 milioni di utili

Villa Erba sul lago di Como chiude il 2023 con grande soddisfazione dei soci. Si...