Trovato un bottino di antiche monete nei boschi tra Zugo e Walchwill

0
978
Photo by Eduardo Soares on Unsplash

Un bottino di antiche monete sono state ritrovate in una zona boschiva, tra Zugo e Walchwill, come riporta il quotidiano Tio.ch.

Si tratta per la precisione di antiche monete romane e celtiche. Il bottino è composto da venti monete d’argento e tre di bronzo risalenti al II e I secolo Dopo Cristo.

La particolarità è che si ipotizza potrebbero essere il contenuto di una borsa persa più di duemila anni fa. Queste le percezioni del capo dell’ufficio di conservazione dei monumenti e dell’archeologia del Canton Zugo.

Sulle monete ritrovate sono impresse galee, aquile, divinità e per finire un coccodrillo incatenato a una palma che rappresenterebbe, secondo gli esperti, la conquista dell’Egitto da parte degli antichi romani.

Fonte Tio.ch