Home News 24 Treno deraglia a Saronno, mattinata nera per i pendolari di Como. E...
Viaggio sul Lario Express da Como
Viaggio sul Lario Express da Como

Treno deraglia a Saronno, mattinata nera per i pendolari di Como. E Stasera parte lo sciopero

462

Nel corso della notte, alle ore 4.00 circa, in ingresso alla Stazione di Saronno, è uscito dai binari di corsa un carro di un mezzo d’opera  (treno per il risanamento della linea) utilizzato da una società appaltatrice che sta svolgendo lavori di manutenzione straordinaria lungo la tratta Saronno-Como.

L’incidente è avvenuto al di fuori dell’orario di svolgimento del servizio ferroviario, mentre il mezzo rientrava a Saronno dopo aver svolto l’attività notturna. Non ci sono stati feriti né danni all’infrastruttura. FERROVIENORD sta lavorando senza sosta per ridurre al minimo gli impatti sulla circolazione ferroviaria. Il carro sarà rimosso in condizioni di sicurezza nelle prossime ore.

Inevitabili i disagi nella mattinata per tutti i pendolari o gli studenti che usufruiscono dei treni Trenord. Da Como ci sono state molte corse cancellate. Anche se nell’arco della mattinata la situazione è andata via via migliorando ci sono ancora ritardi su tutte le linee.

La nota di Trenord

“Trenord s’è vista costretta a cancellare totalmente 25 corse. Altre 27 sono state soppresse parzialmente. Alle ore 7.40 la circolazione è ripresa su tutte le linee ad eccezione della Milano Cadorna-Saronno-Novara Nord. Qui i binari sono interdetti dal carro lavori sviato. Fino a nuova disposizione da parte del gestore dell’infrastruttura, per consentire la rimozione del mezzo d’opera, sulla linea Milano Cadorna-Novara Nord la circolazione subisce modifiche: fra Novara Nord e Busto Arsizio FN i treni sono sostituiti da bus; fra Busto Arsizio FN e Milano i viaggiatori possono utilizzare i servizi aeroportuali Malpensa Express”.

Lo sciopero

Come se non bastasse dalle ore 21 di questa sera, giovedì 1 alle ore 21 di venerdì 2 dicembre alcuni sindacati hanno indetto uno sciopero generale. Ieri Trenord ha spiegato come sarà gestito e quali saranno le fasce garantite.Oggi, giovedì 1 dicembre arriveranno a termine corsa i treni che partono prima delle ore 21 e giungono alla destinazione finale entro le ore 22. Domani venerdì 2 dicembre negli orari 6-9 e 18-21 saranno garantite le corse indicate sul sito trenord.it.

×