Tre astronauti ritornano sulla terra dall’Iss: «È surreale»

Pubblicato il

Gli astronauti Jessica Meir, Andrew Morgan (americani) e Oleg Skripochka (russo) probabilmente sarebbero rimasti ancora un po’ sulla Stazione spaziale internazionale (Iss). Sono tornati su un pianeta molto diverso colpito dal coronavirus con forti restrizioni anticontagio. Dopo 272 giorni la capsula è atterrata nella steppa del Kazakistan. Il ritorno sulla Terra è avvenuto esattamente 50 anni dopo il ritorno di Apollo 13.

Ora per i tre astronauti ci sarà una dura quarantena perché il loro sistema immunitario potrebbe essersi indebolito nel corso della missione sulla Iss.

Dopo il loro ritorno a casa sulla Iss restano tre astronauti: lo statunitense Chris Cassidy e i russi Anatoly Ivanishin e Ivan Vagner.

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...

Incendio nella casa di riposo di Como sulla statale per Lecco

Grande spavento ieri sera 20 febbraio per un incendio scoppiato nella Rsa di Como...