Tragedia nelle acque del lago di Como: morto un sub di 58 anni a Meregallo

Pubblicato il

Le ricerche sono cominciate ieri 3 gennaio intorno alle 17,45. Il sub 58enne che si era immerso nelle acque del lago di Como non è riemerso.

L’uomo si era immerso a Moregallo, un luogo molto frequentato dai sub e purtroppo non nuovo a incidenti e non è la prima volta che un uomo perde la vita durante un’immersione in quel punto,davanti a Mandello del Lario.

Sul posto si sono subito portati i soccorsi del 118: l’ambulanza dei volontari del soccorso di Calolziocorte e i vigili del fuoco da Lecco. Sono arrivati anche i carabinieri del comando provinciale ma purtroppo l’uomo di 58 anni è stato ritrovato privo di vita.

Lo scorso ottobre un’altra tragedia. Il sub Fabio Livio, un 41enne comasco di Tavernerio, ha perso la vita a Moregallo durante un’immersione a 80 metri nelle acque del lago.

 

Potrebbe interessarti

Lake Como Walking Festival, in battello da Nesso e Bellano per unire i due rami del lago

ll Lake Como Walking Festival, dedicato alla narrazione dei paesaggi in cammino attraverso il...

Como, rubano merce all’Esselunga per 700 euro: arrestati

Nel primo pomeriggio del 3 marzo, la volante della Questura di Como ha arrestato...

Tragedia nel Lago di Como: morta Elvira, una sub di 66 anni

Tragedia nelle acque del lago di Como. I soccorsi sono scattati intorno alle 10.30...