Temporali ed estrema variabilità: Sul Lario la bella stagione si fa ancora attendere

0
1418

L’ultimo bollettino di Arpa lombardia parla chiaro. La bella stagione sul Lario non è ancora sbocciata e ci farà sospirare ancora per un po’

EVOLUZIONE GENERALE:

da Oggi, domenica 9 giugno, fino almeno alla metà della prossima settimana flusso in quota da sudovest sulla Lombardia. Pertanto il tempo tenderà a divenire instabile da domenica e almeno fino a mercoledì con probabili rovesci e temporali specie in montagna mentre sulla Pianura i fenomeni saranno meno probabili seppur possibili specie tra lunedì e martedì. Temperature su valori pienamente estivi a tutte le quote.

PREVISIONE PER LUNEDÌ 10 GIUGNO 2019

 

Stato del cielo: irregolarmente nuvoloso con nubi più presenti fin dal mattino su Alpi e Prealpi, maggiori schiarite sulla Pianura in giornata con addensamenti più probabili in serata.
Precipitazioni: probabili rovesci o temporali sparsi su Alpi e Prealpi, sulla Pianura poco probabili in giornata con probabilità in aumento in serata specie sui settori occidentali. Possibili fenomeni di forte intensità.Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve calo. In Pianura minime attorno a 19 °C, massime attorno a 29 °C

Zero termico: a circa 3800 metri.

Venti: in pianura deboli o a tratti moderati da est sui settori centro-orientali della regione in rotazione da nord sui settori di nordovest; in quota moderati o forti meridionali.

Altri fenomeni: disagio da calore moderato sulla bassa Pianura.

PREVISIONE PER MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019

Stato del cielo: irregolarmente nuvoloso con maggiori schiarite sulla Pianura e più nubi sui rilievi.

Precipitazioni: possibili rovesci e temporali sparsi su Alpi e Prealpi e anche sulla Pianura nella prima parte della giornata. 

Temperature: minime stazionarie o in lieve calo, massime in calo sui settori occidentali.

Zero termico: a circa 3500 metri.

Venti: in pianura deboli variabili, in quota moderati o forti meridionali.

Ecco la tendenza per il procedere della settimana
MERCOLEDì: variabile a tratti instabile con possibile qualche rovescio o temporale specie su Api e Prealpi, meno probabili sulla Pianura. GIOVEDì: variabile con qualche rovescio sparso in montagna. Temperature stazionarie su valori pienamente estivi e al di sopra della media.