Svizzera, primo giorno di scuola dopo il lockdown

Pubblicato il

Oggi, lunedì 11 maggio, gli studenti della Svizzera italiana sono tornati a scuola. Si comincia con la riapertura delle scuole elementari e secondarie inferiori e il ritorno nelle classi degli studenti fino a 15 anni di età.

La Svizzera da oggi prova a ripartire dopo il lockdown e ad allentare le misure restrittive.

Oltre alle scuole in Svizzera oggi riaprono anche negozi, mercati, musei, biblioteche e ristoranti, purché vengano rispettate le “misure di precauzione” stabilite.

Gli studenti della scuola media di Stabio sono stati accolti da un docente fuori dall’istituto, come riporta Ticinonline, e si sono disposti in modo da rispettare le distanze di sicurezza in modo ordinato e tranquillo.

Per garantire il distanziamento sociale alcuni istituti hanno optato per l’utilizzo dell’aula magna e della palestra per predisporre i banchi più distanti possibili l’uno dall’altro.

All’interno delle scuole sono stati installati i dispenser con il gel disinfettante per permettere ai giovani studenti di igienizzarsi le mani.

Potrebbe interessarti

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...

Incendio nella casa di riposo di Como sulla statale per Lecco

Grande spavento ieri sera 20 febbraio per un incendio scoppiato nella Rsa di Como...