Svizzera: convinci un amico a vaccinarsi e ricevi 50 franchi

Pubblicato il

Un’iniziativa che sta suscitando non poche riflessioni. In Svizzera hanno pensato di istituire un bonus di 50 franchi, circa 46 euro, per per chi convince qualcun altro a vaccinarsi.

Si tratta di una particolarità del nuovo piano annunciato dal Consiglio federale per estendere il numero dei vaccinati nella Confederazione e per intensificare la lotta al Covid.

La Svizzera per il momento ha un tasso di vaccinazione del 57%, relativamente basso rispetto ad altri Paesi europei e soprattutto all’Italia. Per non parlare dei costi economici che la Confederazione deve affrontare per fronteggiare la pandemia: ogni ricovero costerebbe circa 50 mila franchi mentre i costi test attualmente sarebbero di circa 50 milioni di franchi la settimana.

L’unica via per uscire dalla pandemia anche oltre confine continua essere quella di sensibilizzare più persone possibili verso il vaccino antii-Covid. Ecco spiegato l’incentivo economico, più o meno etico, a convincere chi c’è più vicino a vaccinarsi.

Potrebbe interessarti

Maxi controlli dei carabinieri: sequestrati 43 chili di droga a Fino

Proseguono incessanti i controlli dei carabinieri della Compagnia di Cantù e degli Squadroni Carabinieri...

Qual è il miglior ristorante di sushi a Como secondo il Gambero Rosso

Sushi: combinazione perfetta tra le parole “su” (aceto) e “meshi” (riso), arte antica che...

Cade dall’autoscala mentre taglia dei rami: ferito grave un vigile del fuoco

Incidente a Cernobbio oggi 13 giugno in via Monte Grappa. Intorno alle 15 due...