“Solearia: domus vitae”: un nuovo luogo di accoglienza per donne e bambini a Como

Pubblicato il

Trasmettiamo il comunicato el Comune di Como

A partire dall’1 giugno l’immobile di via Catenazzi è dato in concessione alla Cooperativa Simplokè, che si è aggiudicata la manifestazione di interesse pubblicata dal Comune di Como.
La struttura sarà un po’ casa e un po’ albergo: questa in poche parole la nuova forma di ospitalità che prenderà il nome di “SOLEARIA: DOMUS VITAE”. Il più grande beneficio che offrirà il soggiorno sarà quello di essere un luogo sociale, che valorizza e pone al centro le relazioni e la crescita personale in un contesto di accoglienza, che continuerà ad essere rivolta a donne e a mamme con bambini.
La cooperativa Simplokè ha come obiettivo quello di realizzare attività di housing e accoglienza in Casa, senza dimenticare l’origine e il mandato dell’opera, anzi cercando di instaurare legami di collaborazione in primis con l’associazione “Casa della Giovane di Ponte Chiasso”, che la gestiva in precedenza, e poi con il territorio su cui lo stabile insiste. Auspica inoltre di poter collaborare con le Università per la realizzazione di progetti di stage innovativi.


Potrebbe interessarti

Grande successo per la Festa d’Estate: “Grazie per aver accolto i nostri progetti”

Grande successo per la Festa d'Estate 2024. Ieri sera 11 luglio nella splendida location...

Maltempo nel Comasco, roggia esondata a Caslino: evacuati due anziani

Mattinata difficile nel Comasco e in Lombardia a causa della forte perturbazione (ieri la...

Temporali a Como e in Lombardia: doppia allerta meteo

Il maltempo non da tregua e la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta...