Si masturba sul treno davanti a una 17enne e la filma col cellulare: denunciato

Pubblicato il

Il fatto ieri sera 18 settembre sul convoglio Trenord n.577, tra le stazioni di Cusano Milanino e Lentate sul Seveso (in provincia di Monza e Brianza, al confine col Comasco).

Una 17enne ha visto sedersi, qualche sedile più avanti di fronte a lei, un ragazzo più grande di origini straniere.

Durante la marcia del treno, a un certo punto la giovane ha notato che quel ragazzo le aveva puntato il telefono contro come se la stesse riprendendo. Al tempo stesso ha cominciato a masturbarsi.

Impaurita, dopo avergli urlato contro, la 17enne è subito corsa a cercare l’aiuto del capotreno. Questi, percorse alcune carrozze, su indicazione della giovane, ha trovato il ragazzo vicino delle porte di uscita, pronto a scendere e scappare.

Allertati tramite il 112, alla stazione di Lentate-Camnago è giunta una pattuglia dei carabinieri del locale comando Arma. Fermato e identificato il ragazzo, 27enne, pakistano, celibe, operaio, domiciliato a Limbiate. Raccolta la denuncia della ragazza, e le testimonianze, il 27enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per atti osceni davanti a minore. Sul cellulare dello stesso non sono stati trovati filmati riguardanti l’evento – verosimilmente opportunamente eliminati -.

Potrebbe interessarti

È nata l’Accademia de la Cazoeula (o Casoeula)

Con delibera dello scorso lunedì 20 maggio, il Consiglio di Amministrazione dell'Associazione Cazoeula (che...

Como, tenta di rubare le MTB dal portabici di un’auto straniera, scoperto e arrestato

La Polizia di Stato, ieri sera, ha arrestato per tentato furto aggravato un 25enne...

Blitz dei carabinieri nei boschi della droga: sequestro di cocaina e 3 arresti

I carabinieri  di Cermenate hanno svolto un servizio straordinario per il contrasto al fenomeno...