A poche settimane dall’inizio del nuovo anno scolastico il Comitato tecnico scientifico ha emanato le nuove direttive per il ritorno a scuola in tutta sicurezza.

Gli studenti, dai 6 anni alla maturità, potranno tornare in aula senza mascherina e ognuno al proprio banco purché venga rispettato il metro di distanza.

Tutti gli alunni saranno invece obbligati ad indossare la mascherina all’entrata e all’uscita della propria scuola, quando si recano in bagno, in mensa e durante l’intervallo.

Gli insegnanti, secondo il Comitato tecnico scientifico, dovranno utilizzare mascherine chirurgiche che troveranno in aula con il gel disinfettante oppure quelle trasparenti come quelle per i non udenti, che permettono agli altri di vedere la bocca e l’espressione del volto, purché abbiano tutte le certificazioni di legge.

All’interno delle aule gli insegnanti potranno non indossare la mascherina mentre spiegano. Proprio per questo motivo dovrà essere mantenuta una distanza di due metri tra la cattedra e il primo banco.

Nel caso dovessero aumentare i contagi verranno fatte altre valutazioni.