Ruba all’Esselunga di Camerlata: denunciato un 48enne comasco

Pubblicato il

Nel pomeriggio di ieri 14 settembre la Polizia di Stato ha denunciato un comasco di 48 anni. L’uomo, senza un domicilio fisso e con già qualche precedente dello stesso genere alle spalle, ha rubato un rasoio elettrico del valore di quasi 100 euro e una bottiglia di liquore del valore di 10 euro. Li ha presi dagli scaffali dell’Esselunga di Camerlata e infilandoli in un borsello.

Per questo motivo verso le 16.00 una volante della Polizia è stata inviata al supermercato su richiesta dell’addetto all’antitaccheggio che aveva fermato il ladro.

La guardia ha spiegato agli agenti di aver notato il soggetto aggirarsi con fare sospetto all’interno dell’esercizio commerciale e di averlo sorpreso prelevare la confezione contenente il rasoio elettrico. Prima si è sbarazzato della scatola e poi l’ha messo nel proprio borsello. L’uomo ha passato le casse senza pagare e a quel punto è stato fermato.

Preso in consegna dai poliziotti e portato in Questura, dopo gli accertamenti e le varie verbalizzazioni, è stato denunciato per furto aggravato.

Potrebbe interessarti

Vede la volante della Polizia e scappa seminando oggetti: denunciato per spaccio

Vedono la volante della Polizia e scappano: un denunciato per spaccio di droga. Nella mattinata...

Incendio in una casa a Mariano Comense: un ferito grave

Sei mezzi dei vigili del fuoco del comando di Como e del comando di...

Incidente in volo, la vela della tuta alare non si apre: morto Alessandro Fiorito

L'incidente questa mattina mercoledì 21 febbraio nel lecchese, nella zona dei Piani dei Resinelli...