Ritrovato il corpo senza vita della donna scomparsa a Campione d’Italia ieri mattina

0
1191

La donna di Campione d’Italia, malata di Alzheimer, che era uscita di casa ieri mattina per andare in lavanderia, ma non aveva più fatto ritorno a casa, è stata ritrovata, purtroppo senza vita, rendendo tristemente reale l’ipotesi che tutti speravano non si concretizzasse.

Una cinquantina di persone si era attivata già da questa mattina per le ricerche, dopo che i parenti, preoccupati, avevano lanciato una richiesta di aiuto chiedendo l’intervento di un’unità cinofila che affiancasse gli uomini nelle operazioni.

Il corpo di Maria Stella Oppedisano Scarfò, questo il nome della 72enne, è stato alla fine ritrovato proprio nei boschi di Campione d’Italia, dove i parenti suggerivano che si fosse inoltrata, grazie all’intervento del cane addestrato per queste speciali operazioni, messo a disposizione dalla Redog Ticino.

 

Quando la donna è stata ritrovata non c’era purtroppo più nulla da fare, mentre non sono ancora note le cause del decesso.  Il recupero del corpo -come racconta il portale Tio-è stato particolarmente impegnativo ed è avvenuto con l’ausilio di un’elicottero della REGA.