Ritorno a scuola il 26 aprile, trasporti al limite. Fontana: “Rientro insostenibile”

0
720

Per il governatore della Lombardia Attilio Fontana è insostenibile il rientro a scuola degli studenti al 100% mantenendo il limite della capienza massima consentita sui mezzi di trasporto pubblico.

Il governatore in vista delle riaperture del 26 aprile ribadisce che l’apertura delle scuole resta una priorità ma serve un ripensamento per il ritorno a scuola di tutti gli studenti delle superiori “una certa gradualità differenziando gli orari e le modalità: bisogna chiedere un grande sacrificio al corpo insegnante e ai dirigenti che devono organizzare tutta questa situazione”.

Tra le ipotesi aggiunge “la più semplice sarebbe quella di dilazionare l’ingresso degli studenti e comunque dare molta autonomia alle scuole, che possano fare delle scelte che siano compatibili con queste due esigenze e che varino da territorio a territorio”.