Il consigliere di minoranza del Comune di Como Alessandro Rapinese ci parla della proposta referendaria che ha presentato insieme al suo gruppo di consiglieri per la lista Rapinese Sindaco.
Il quesito del referendum proposto chiede al cittadino: vuoi che appena possibile il Comune di Como venda tutte le proprie azioni di Acsm Agam spa investendo il ricavato per rendere la città di Como migliore?
Ci si pone quindi il problema della compartecipazione con una ingente somma di denaro che supera i 42 milioni di euro da parte di un Comune il quale potrebbe invece, secondo la proposta di Alessandro Rapinese, sopperire alle mancanze e colmare le ataviche lacune con cui la città è costretta a convivere ma anche di dare redditività a settori messi in disparte.

Scoprite molto altro seguendo la puntata di Como Caffè.