Prima gioia per il Como! Poker eccezionale a Brescia

0
756
Tifosi Como a Brescia (by pagina Facebook Como 1907)

Il Como 1907 trova la sua prima vittoria in questa stagione di Serie B, battendo 4-2 un avversario molto temibile come il Brescia

Una prestazione strepitosa quella del Como, che è andato a vincere 4-2 a Brescia contro una delle squadre più quotate per la promozione. I ragazzi di Gattuso hanno tenuto poco palla (70-30% il possesso, in favore delle rondinelle) ma sono stati bravissimi a colpire e a sfruttare le occasioni avute. Già nel primo tempo Cerri ha prima colpito una traversa e poi segnato, sempre di testa. A inizio ripresa ha segnato anche La Gumina, con la complicità di Joronen, ma entrambe le volte il Brescia ha pareggiato, prima con Palacio (partita strepitosa la sua) e poi con Bajic, all’88’. Entrambe le reti bresciane sono sulla coscienza del povero Varnier, che proprio non riesce a ritrovare la sua dimensione dopo i tanti infortuni che gli hanno impedito di spiccare il volo. Il 2-2 all’88’ sembrava allungare l’astinenza dai tre punti del Como, ma al 90′ Bellemo ha propiziato e poi segnato un gol fondamentale. Nel finale anche l’espulsione di Karacic e il rigore guadagnato da Chajia e segnato da Gliozzi.

Detto di Varnier, per il resto il Como ha davvero poco da rimproverarsi. Certo, nel finale del primo tempo ci si è abbassati troppo. Certo, sul gol di Palacio Gori poteva fare meglio. Ma oggi i lariani hanno giocato proprio la partita che deve fare una squadra che vuole salvarsi: grintosa, cinica, sul pezzo. I migliori: Bellemo, Cerri, il subentrato Chajia, ma anche Arrigoni, Iovine, Scaglia, Cagnano. Vittoria molto importante per Jack Gattuso: forse è oggi che il suo campionato, e anche quello del Como, inizia davvero.