Pollini in arrivo con le fioriture: il vento ne amplifica la diffusione

0
792

Tempi duri per chi soffre di allergie. Si entra nel vivo del periodo dell’anno più temuto. Complice il bel tempo e il vento dei prossimi giorni saranno, infatti, particolarmente attivi i pollini di betulla e di ontano, tra i più antipatici tra quelli che causano riniti e lacrimazione oculare. Anche nel nostro territorio sono in molti a soffrire di queste fastidiose patologie per le quali non è facile trovare sollievo.

Nelle particolari condizioni climatiche di questi giorni il fenomeno tenderà inevitabilmente ad amplificarsi con disagio aumentato per coloro che già sono costretti ogni anno a fare i conti con l’arrivo delle fioriture primaverili e dei pollini

Dedicare ancora più attenzione alle precauzioni suggerite, in questi casi, diventa d’obbligo, in attesa del sollievo procurato dalle precipitazioni.