Per la ricetta medica basta una mail o un WhatsApp, non bisogna più passare dal medico di base

0
874

Basta code interminabili dai medici di famiglia. Un’ordinanza appena firmata dalla Protezione civile ha deciso di limitare gli spostamenti e ridurre la diffusione del coronavirus puntando sulla ricetta medica via email o tramite un messaggio sul telefono.

Grazie a questa nuova ordinanza i cittadini potranno ottenere il numero di ricetta elettronica senza aver bisogno di uscire di casa.

Sono tre le possibili tipologie di invio della ricetta al cittadino per evitare di passare fisicamente dal medico.

  1. Attraverso un messaggio di posta elettronica
  2. Attraverso un sms
  3. Attraverso la comunicazione telefonica da parte del medico prescrittore