Oltrona, un regolamento di conti tra spacciatori: marocchino ucciso nel bosco

0
512

Sembra proprio un regolamento di conti. I carabinieri di Como – che stanno lavorando con i colleghi di Cantù e di Appiano Gentile – non sembrano avere molti dubbi dopo il ritrovamento di un marocchino di 32 anni, con una denuncia alle spalle per droga, senza vita ai lati della Lomazzo – Bizzarone ad Oltrona San Mamette. Il ragazzo era privo di documenti e del telefono cellulare. Sarebbe stato freddato da almeno un paio di colpi di pistola. Forse per uno “sgarro” compiuto a qualche altro frequentatori dei boschi della zona. Qui dove oltre alla droga circolano anche tante prostitute da sempre.