Olgiate Comasco “Amici per un pelo” : tutti i cani sono sopravvissuti e portati in salvo

0
3033
Photo by Anoir Chafik on Unsplash

L’incubo si ripete. Le fiamme che divorarono parte del canile Valbasca nell’estate del 2018 questa volta colpiscono il canile di Olgiate Comasco. 

La mattina del 13 febbraio tutto sembrava tranquillo fino a quando, intorno alle 10:30, alcuni passanti scorgono delle fiamme e una grande colonna di fumo provenire dal rifugio di Amici per un pelo. 

Un incendio, con causa ancora sconosciuta, stava lentamente divorando il rifugio e mettendo in serio pericolo tutti gli ospiti presenti.

L’intervento di vigili del fuoco e protezione civile è stato tempestivo e, grazie anche al contributo di alcuni volontari, l’incendio è stato domato prima di poter causare l’irreparabile. 

La fortuna nella sfortuna è stato proprio il tempismo. L’incendio, infatti, si è propagato verso metà mattina, dando modo di allertare immediatamente i soccorsi e intervenire all’istante. 

Grazie a questa preziosa coincidenza il canile di Olgiate non deve piangere nessuna vittima: tutti i cani sono sopravvissuti e sono stati portati in salvo.

Nessuna vittima ma alcuni cani dispersi, cani disorientati e spaventati che hanno visto nella fuga l’unica possibilità di salvarsi. Proprio ieri, però, è stata ritrovata anche l’ultima ospite mancante all’appello e la gioia per gli operatori del canile è incontenibile. 

Per chi ama gli animali e dedica la propria vita a loro non c’è niente di peggio della consapevolezza di aver sfiorato una simile tragedia. Vedere il lavoro di anni bruciare tra le fiamme e sapere alcuni cani ancora dispersi è stato un duro colpo per la famiglia di Amici per un pelo. 

Dopo un grandissimo spavento e alcuni giorni di confusione è giunto il momento di rimboccarsi le maniche e fare i conti con i danni ingenti provocati dalle fiamme, danni che purtroppo non permettono un normale svolgimento della vita del rifugio.

I box disponibili si sono ridotti sensibilmente ed è stato necessario trovare uno stallo temporaneo per molti ospiti. 

Così come avvenne nel 2018, la macchina della solidarietà comasca si è da subito messa in moto e moltissime persone hanno offerto il proprio aiuto sia per ospitare cani che per contribuire a coprire parte delle spese per la ricostruzione.

Ogni singolo gesto fa la differenza e può aiutare il canile di Olgiate in questo momento così delicato. 

Se anche voi volete contribuire ed aiutare il canile trovate qui sotto gli estremi per effettuare una donazione con bonifico: 

Intestatario: A.N.T.A. (Associazione Nazionale Tutela Animali) Onlus

IBAN: IT 21 O 03069 09606 100000139293

CAUSALE: AMICI PER 1 PELO – RICOSTRUZIONE CANILE

Canile di Olgiate
Canile di Olgiate
Canile di Olgiate
Canile di Olgiate