Non solo canili, scopriamo insieme le altre realtà del territorio: a Como nasce Bed&dreams

0
1405

Ha da poco compiuto un mese l’iniziativa Bed&dreams nata dall’idea di due giovani ragazzi, Naveen Fusi e Francesco Bossi. Il loro progetto consiste in uno stallo temporaneo per cani particolarmente bisognosi e in cerca di una famiglia. 

Il neonato stallo si trova a Como, in via Massardi 10, ed è sintomo di una sensibilità crescente nei confronti degli animali, tendenza positiva che aumenta di anno in anno che fa ben sperare nelle giovani generazioni, visibilmente più sensibili sui temi di natura e ambiente. 

Naveen ci ha raccontato come tutto è iniziato:  

“Questo progetto nasce quasi per caso a giugno 2020. Dopo aver adottato Kelly e Sansone, due cani originari della Puglia, e dopo aver cambiato casa, abbiamo allargato la nostra famiglia con l’adozione di Zulema, una cagnolina abruzzese. 

Sappiamo che la situazione randagismo e abbandoni nel sud Italia è disperata, quindi abbiamo voluto dare il nostro contributo. Avendo molto spazio a disposizione e altrettanta passione, il tutto è partito molto spontaneamente”

Naveen e Francesco sono molto scrupolosi e hanno già pensato a tutto:

“Il processo di adozione è uguale a quello dei canili, procediamo con il preaffido e con tutti i controlli del caso. I cani sono seguiti dal momento del loro ingresso fino a un anno dall’adozione, vogliamo assicurarci che tutto vada per il meglio.”

Bed&dreams, che momentaneamente ospita anche una cucciolata di 40 giorni (di cui due cuccioli sono ancora in cerca di casa), ha in programma di allargarsi e sfruttare al massimo il limite che la legge le impone: “Dobbiamo rispettare dei paletti legali e non essendo un canile possiamo ospitare al massimo 10 cani, non sono moltissimi ma sicuramente è meglio di nulla.”

Grès e Tully cercano casa:

Grès
Tully

I cani ospitati qui possono godere di un intero monolocale a disposizione, un giardino completamente dedicato e di tutte le attenzioni di Francesco e Naveen. 

“Per ora ci occupiamo solo noi due dei cani ma spesso riceviamo preziosissimi aiuti da alcune nostre amiche che sono diventate volontarie e ci stanno sostenendo.
Lo stallo vive soprattutto grazie alle donazioni sia di privati sia di catene di negozi per animali. Per questo ci teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito o vorranno contribuire al nostro progetto.”

Se volete sostenere l’iniziativa di Naveen e Francesco potete contattarli via mail all’indirizzo stallodasognocomo@gmail.com oppure attraverso i loro profili Instagram e Facebook.  

Instagram https://www.instagram.com/stallodasognocomo/

Facebook https://m.facebook.com/stallodasognocomo/