Moltrasio saluta l’alpinista morto in montagna: chiesa gremita per Caminada

0
1648

Tanta gente, tanta commozione, intensa partecipazione. Moltrasio ha salutato oggi Roberto Caminada, lo sfortunato alpinista morto sabato precipitando in montagna al Gran Paradiso in Valle d’Aosta. Era con la famiglia quando è avvenuto l’incidente. La ragazza stamane dietro la sua bara, attonita e commossa.

A portare affetto alla famiglia, originaria proprio di Moltrasio dove si è svolta la cerimonia, tanti amici anche di infanzia di Roberto, 60enne, grande appassionato di gite ed escursioni in alta quota. E lì ha trovato la morte in circostanze ancora da chiarire. Molte persone sono dovute rimanere all’esterno della chiesa dei santi Martino ed Agata in centro paese.

Dopo la cerimonia la salma è stata portata al vicino cimitero. Caminada da tempo si era trasferito a Brienno dove viveva con la famiglia.