Rubano 1.500 euro di roba al Gigante ma sono incastrati dalle telecamere

Pubblicato il

La Compagnia Carabinieri di Cantù, nel corso degli ultimi giorni ha proseguito con una serie di controlli rafforzati del territorio, che hanno visto impiegati i militari del NOR, della Tenenza di Mariano Comense e delle 9 Stazioni Carabinieri in molti interventi, preventivi e repressivi, che hanno portato a sette denunce in stato di libertà per reati vari.

In questo contesto i militari di Mariano Comense hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso due cittadini rumeni di 25 e 31 anni e due cittadine rumene di 25 e 27 anni, tutti pregiudicati.

Il furto al Gigante

I quattro cittadini rumeni, in concorso tra loro, in una mattina di inizio febbraio in un centro commerciale (il Gigante) di Mariano Comense, avrebbero occultato all’interno di alcune borse diversi prodotti di profumeria e cosmesi per un valore di circa 1.500 euro, uscendo poi furtivamente da una porta di sicurezza e scappando su un auto parcheggiata all’esterno del supermercato.

Nell’acquisizione delle telecamere della zona e dei lettori targhe, i carabinieri hanno usato per l’identificazione dei soggetti il sistema S.A.R.I. (Sistema Automatico di Riconoscimento Immagini). Quest’ultimo riesce da un’ immagine fotografica di un soggetto ignoto a effettuare una ricerca computerizzata nella Banca dati AFIS, e grazie a due algoritmi di riconoscimento facciale, è in grado di fornire un elenco di immagini ordinato secondo un grado di similarità.

Utilizzando queste modalità investigative, oltre ai dati ricavati dalla banca dati SDI, a cui l’operatore di polizia autorizzato può collegarsi e accedere ad altre Banche dati,
Motorizzazione, Aci, Ufficio Anagrafe, e altre, utili e necessarie per il controllo della
persona e del territorio, si è giunti all’identificazione degli autori del furto e del veicolo usato per la fuga.

Potrebbe interessarti

Como, beccato sul fatto il ‘topo d’auto’ che colpiva in città: arrestato

Dall’inizio dell’anno, sono stati registrati diversi episodi di furti avvenuti sulle auto in sosta...

Il Como sogna la Serie A: bookmaker impazziti

Il Como nel segno del cinque. Tante sono le vittorie consecutive e i gol...

Sul Lago di Como per Villa Erba un anno da record: 1,7 milioni di utili

Villa Erba sul lago di Como chiude il 2023 con grande soddisfazione dei soci. Si...