Lugano, una donna ferisce altre due donne alla Manor. Non si esclude la pista del terrorismo

Pubblicato il

Brutto episodio ieri alla Manor di Lugano. Una donna domiciliata in svizzera, come riporta il quotidiano Tio.ch, ha ferito al collo un’altra donna al quinto piano del grande magazzino nel centro di Lugano.

La donna, secondo le ricostruzioni della polizia cantonale, avrebbe aggredito due donne. Una di queste è stata ferita al collo dall’autrice del folle gesto con un’arma da taglio.

Le due donne vittime dell’aggressione non sarebbero in pericolo di vita.

Non si esclude la pista del terrorismo islamico. Secondo alcune testimonianze la donna durante l’aggressione avrebbe urlato “Allah akbar” ma l’intera vicenda è ancora da ricostruire.

La Polizia cantonale sta lavorando in sinergia con la collaborazione dell’Ufficio federale di polizia fedpol, la polizia Città di Lugano e altre autorità competenti per chiarire questa ipotesi al vaglio degli inquirenti.

Seguiranno aggiornamenti.

 

Potrebbe interessarti

La galleria dei sensi: esperienze immersive e multisensoriali vicino a Como

Fox Town è un luogo molto frequentato anche dai comaschi grazie alla vicinanza del...

Como, importuna i passanti e aggredisce i poliziotti: arrestato 25enne

La Polizia di Stato, nella prima serata di ieri, ha arrestato per violenza e...

Finextra, ristrutturazioni chiavi in mano e incentivi per Case Green

Un'azienda nata ben 20 anni fa dalla competenza e determinazione del suo titolare, Salvatore...