L’ufficiale di marina del Perù sceglie il lago di Como per il suo matrimonio

0
2517

Che il lago di Como sia una location fantastica per pronunciare il fatidico “si” è ormai risaputo. Vengono in molti, in questi anni, dai paesi dell’est, ma anche dall’Oriente per poter celebrare il matrimonio qui da noi. Da Cernobbio a Balbianello, da Brunate alla città. E la conferma arriva anche dal rito civile celebrato in questi giorni al comune di Como da un ufficiale della marina del Perù che, in alta uniforme, è arrivato in Comune per suggellare il suo sogno d’amore con la fidanzata, una ragazza di origine sudamericane, ma che abita in Italia a Mantova.

La loro cerimonia nella sala stemmi del comune di Como davanti a Rosangela Clerici in qualità di ufficiale dello stato italiano. Al seguito degli sposi, per il rito civile, tanti parenti felici per la scelta della location. Dopo il “si” davanti alla signora Clerici i due neo-sposi hanno voluto fare un ampio giro per le bellezze del primo bacino del lago.