L’Officina della Musica ospita l’anteprima live del disco di Max Zanotti

0
707
La copertina
Anteprima il 16 novembre 
all’Officina della Musica di Como. 
MAX ZANOTTI
“A un passo” RELEASE PARTY
Il disco esce il 22 novembre
Speciale “release party” Sabato 16 novembre all’Officina della Musica di Como dove sarà presentato in anteprima il nuovo album di Max Zanotti “A un passo”, il secondo lavoro solista per l’ex voce dei Deasonika ed attuale leader dei Casablanca. Una prima data zero con il pubblico di casa per Zanotti in attesa dell’uscita dell’uscita ufficiale del disco prevista per il prossimo 22 novembre su Cd, vinile e digitale su etichetta Vrec Music Label Audioglobe. L’Officina della Musica è in via Giulini 14 a Como. Inizio ore 21:00: introduce l’evento il giornalista Fabio Borghetti. Biglietto 10€. 
 
Max Zanotti

IL DISCO – Il cantautore comasco ha realizzato un album tra il blues ed il rock acustico con sonorità western e dark. I riferimenti sono verso il Chris Cornell più intimo, al Ben Harper più sperimentale, al Mark Lanegan più scuro o, per i cultori, quel Yelawolf  omaggiato nel disco con la cover di “Devil in my Veins”. 
 
Numerosi gli ospiti tra cui i duetti con Georgeanne Kalweit (Delta V), Kayla Parr, giovane e affascinante nuova cantautrice italo inglese ed il cantautore Francesco Setta. Molti anche i musicisti amici coinvolti: Rosario Frank Lo Monaco al banjo (chitarrista di Max nei Casablanca), Paolo Pischedda al piano, DJ Myke agli scratch e sperimentazioni sonore. Dieci brani (undici nella versione vinile) dove spiccano i testi sempre profondi ed enigmatici di Max Zanotti.
La copertina

Online è possibile vedere il video di “Love Me Blind” il primo singolo estratto Guarda il video mentre un secondo brano, la traccia di apertura del disco “In una goccia di veleno” è stata da poco rilasciata sulle piattaforme digitali.

IL SINGOLO – E’ “Love Me Blind” il primo singolo estratto dal disco di Max Zanotti. Sonorità internazionali, un incedere western, con le chitarre acustiche in primo piano, una lettera scritta a mano come un tempo, ma mai spedita… «Quando manca il coraggio le cose rimangono ad un passo ed il rimpianto ti consuma: questo il significato di “Love Me Blind”» afferma Zanotti. Il dolore del rimpianto è il senso del videoclip, realizzato da Bastanimotion con gli effetti speciali a cura di Sabina e Paola Feraiorni. Zanotti è al centro di una stanza buia quando iniziano a comparire sul suo corpo lividi misteriosi. Una dilaniazione interna che si manifesta esternamente in modo sempre più vistoso fino a renderlo quasi irriconoscibile. 

BIOGRAFIA – Max Zanotti, cantautore comasco, già voce e penna dei Deasonika (4 album tra il 2001 e il 2008) attualmente frontman della rock band Casablanca (2 album tra cui il recente “Pace, violenza o costume”), affianca anche alla carriera di produttore artistico la sua avventura solista. Dopo l’esordio con il disco “L’illusione” (Carosello, 2011) e numerose collaborazioni (come voce del collettivo Rezophonic, negli album di L’auraScary Allan Crow, DJ Myke) arriva a fine 2019 il nuovo lavoro solista intitolato “A un passo” (Vrec Music Label /Audioglobe).

TOUR – “A un passo tour” porterà Max in giro per l’Italia per i prossimi mesi accompagnato dal chitarrista Silvio Pirovano anche coautore di diversi brani del disco. Dopo la data zero all’Officina della Musica l’artista è atteso a Verona, Bologna, nelle province di Napoli, L’Aquila Frosinone, Milano, Ferrara, Parma, Perugia, Udine e molte altre in via di definizione. 
 

Segui Max su:

Facebook: http://bit.ly/fb_max

Instagram: http://bit.ly/ig_max