Lo “squalo” Nibali a Cantù: serata per raccontare le sue vittorie

0
1648

Due grandi vittorie sul traguardo di Como. Una con la maglia azzurra dell’Astana, l’altra con quella rossa della Bahrain Merida. Ma nel suo palmares c’è anche tanto altro. Un grande personaggio, uno dei migliori ciclisti attualmente in circolazione: lo “squalo” Vincenzo Nibali sta per arrivare nel comasco. Appuntamento martedì 20 allo show-room Riva 1920 in via Milano a Cantù. Qui racconterà le sue belle vittorie al Lombardia – l’ultima nell’ottobre del 2017 in solitaria – e la sua carriera: speranze e nuovi obiettivi.

Riva 1920, leader nel settore del mobile in Brianza, ha deciso di mettere a disposizione il suo spazio per ospitare il campione. L’azienda brianzola da tempo è legata al mondo dello sport. Non a caso di recente il suo nome è comparso tra quelli di Casa Italia al Yong Pyong Golf Club di Pyeongchang in occasione delle Olimpiadi Invernali 2018 (foto sotto).

Un moderno chalet, raccolto in pareti vetrate, capace di creare una sensazione immersiva nella natura montana circostante, è il punto di riferimento di tutta la delegazione italiana, atleti, operatori, giornalisti e collaboratori che partecipano all’esperienza Olimpica. Tra questi anche Riva 1920, ambasciatrice dello stile made in Italy: protagonisti degli spazi numerosi pezzi in cedro massello profumato sgabelli scultorei disegnati da diversi designer come Alessandro Mendini, Mario Bellini, Mario Botta, Vito Nesta, Gianni Veneziano e Luciana Di Virgilio, Michele de Lucchi e panche iconiche come Molletta di Baldessari e Baldessari  e Curve Bench disegnata da Brodie Neil.

Un percorso sensoriale a base di profumo di legno in grado di appagare l’olfatto ma anche la vista ed il tatto grazie a forme sinuose ed inedite impresse nel legno.