“LIS-PIAZZA”, installazioni e performance di arte non convenzionale allo Spazio Lissi

0
1322

I giorni 19 e 20 settembre, l’Associazione Alfonso Lissi organizza, presso la propria sede di Via Ennodio 10 a Como, l’esposizione “LIS-PIAZZA – Mostra, installazioni e performance di arte non convenzionale”.

Tale evento si inserisce nel contesto di Spazio Lissi, una serie di mostre artistiche che si svolgeranno nei prossimi mesi.

Ospiti di questo evento sono 17 giovani artisti del nostro territorio: fotografi, pittori, scultori e musicisti che hanno elaborato i loro lavori (tutti inediti) su un tema specifico come la piazza.

“Il periodo di lockdown, subito da tutto il mondo, ha impattato sulle vite di ognuno di noi. Abbiamo modificato le nostre abitudini, fatto dei sacrifici, ritrovandoci, da un giorno all’altro, a vivere in una condizione emergenziale. Ora è arrivato il momento di trarre le nostre conclusioni, chiederci dove vogliamo andare, quali condizioni siamo disposti a sopportare per arrivare alla nostra destinazione. Durante i giorni di quarantena abbiamo riscoperto il valore dell’aggregazione fisica e della socialità, facendo dei non-luoghi telematici, i nostri spazi di incontro. Ora che la quarantena è finita, è giusto riscoprire i luoghi fisici di comunità. Il simbolo della socialità, da diversi secoli, è la piazza”.

L’inaugurazione della mostra è alle ore 15 di sabato 19 settembre, rimanendo poi aperta sino alle ore 22. Si riprende poi alle 10 del mattino dopo, domenica 20. La chiusura è prevista per le ore 20.

L’esposizione prevede dei momenti performativi di bodypainting e laboratoriali di arteterapia. La mostra si propone l’obiettivo ambizioso di essere esperienziale, cioè a tutto tondo. Alle tradizionali esposizioni, si affiancano attività di arte in essere, in fieri.